Browsing Tag

non convenzionale

Storia

L’UNICO ATELIER NON CONVENZIONALE e IL PRIMO ATELIER DI DESIGN

14 Aprile 2020

COSA SIGNIFICA PER TE?

Un abito da sposa innovativo puoi trovarlo soltanto in un posto dove per 12 mesi all’anno ci sono stimoli, creatività e un amore smisurato per il design, non in un luogo classico e con grandi lampadari di cristalli, con una sfilza di nomi/brand sulle vetrine con l’unico obiettivo di provare ad essere più attraente ai tuoi occhi.

Ogni spazio interno di Amatelier è stato progettato dall’Architetto di Famiglia Maria Luisa Buccella, con la quale abbiamo messo a punto ogni singolo ambiente per dare alla Sposa la privacy che merita mentre si sveste e una zona living luminosa e curata in ogni dettaglio con una passerella e tre grandi specchi per poter valutare bene ogni dettaglio dell’abito e vivere un’esperienza irripetibile.

Ogni anno Amatelier organizza le edizioni limitate di Cocktail Party con lo Chef stellato Cristian Torsiello di Osteria Arbustico, un tema diverso per Eventi Live One to One, privati ed esclusivi dove poche Spose possono partecipare, divertirsi e scoprire quello che nei trunk show e/o sfilate non si vede MAI.

Durante questi incontri, la Sposa tocca con mano gli abiti, non resta in seconda fila come accadrebbe in qualsiasi noiosa sfilata, può imparare le differenze tra i colori degli abiti, gli stili in base alle location, riconoscere i tessuti estivi e quelli invernali, tantissimo altro ed ottenere le soluzioni giuste e adatte a lei.

Il tuo Nome e Cognome (richiesta)

I Segreti per

Scopri i 3 segreti sulla scollatura a cuore

25 Febbraio 2020
Elena Fasolino Sposa Amatelier

Quando pensi all’abito da sposa, spesso la prima scollatura che ci viene in mente è quella a cuore o a cuoricino come dice qualcuna, ignorando le 2 trappole di cui ti vorrei parlare in questo articolo, nelle quali ci cascano tutte. Più del dell’80% delle donne, che devono sposarsi ignorano molte informazioni sugli abiti da sposa, sulle scollature, su cosa evitare e cosa no.

Più di un decennio fa le spose provavano nei negozi gli abiti a disposizione e sceglievano vestiti da sposa in base a ciò che vedevano solo con lo specchio dinnanzi a loro; oggi invece con il cellulare c’è la possibilità di vedere immediatamente l’abito dell’amica, le foto all’altare della cugina, si innesca un meccanismo psicologico, dove ci lasciamo convincere che se loro hanno scelto la scollatura a cuore, significa che la stessa sarà adatta a te. 

Continue Reading

I Segreti per

Il Segreto per scegliere l’Abito da Sposa in base al tuo fisico

13 Febbraio 2020
Il segreto per scegliere l’abito da sposa in base al Tuo fisico

Hai deciso di sposarti?! Se hai scelto la data e il mese, allora puoi davvero cominciare a pensare al tuo abito da sposa, ma non a dare un’occhiata per perdere tempo prezioso.
L’abito da Sposa non è un vestito, è IL vestito più importante, quello che tutti guarderanno e fotograferanno.
Lo indosserai solo una volta (lo spero per te :D) 
e non dovrai sbagliare, ma non per paura di essere giudicata,
(di questo ti invito a fregartene) ma per non pentirtene.
Ti è mai capitato di guardare vecchie foto dal cellulare o quelle stampate e pensare: ma che diavolo mi ero messa? stavo malissimoEcco, io sono qui per evitartelo.

Continue Reading

Storia

Perché mi chiamo Amatelier?

3 Gennaio 2020
Amatelier Storia

Il 25 settembre 2012  ho aperto la porta del mio atelier per ultimare la fase organizzativa  dell’evento programmato per la sera stessa, che ha annunciato l’apertura di Amatelier a Capaccio Paestum. Ho creato una sfilata a cielo aperto  all’Hotel Royal di Paestum,  che ha dato il via a questa storia di cui ti voglio raccontare.  Quella sera ho avuto accanto a me un uomo di grande energia, uno stilista e un organizzatore di eventi all’estero_ Mauro Adami. Hanno sfilato 10 modelle e una collezione molto ampia, con abiti particolari e accessori altrettanto non convenzionali. 

Il mio obiettivo fin da subito è stato questo: creare un atelier sposa non convenzionale, sia dall’aspetto e quindi dall’arredo di design ma soprattutto dall’animo, dall’accoglienza, dagli abiti da sposa, insomma, non volevo un atelier classico e pesante perché Amatelier ha un piglio ben preciso.

Ci ho impiegato quasi 1 anno per vedere accesa quell’insegna: “Amatelier l’abito da sposa e non solo

Continue Reading